a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z #

Fotografie, tag S. CARLO

Borgo visto dai Burin

Borgo visto dai Burin

Poschiavo, il borgo visto dai Burin (sud-ovest). In secondo piano S. Carlo, Somaino e l'inizio del passo del Bernina.
332
Borgo visto dai Burin

Borgo visto dai Burin

Poschiavo, il borgo visto dai Burin (sud-ovest). In secondo piano S. Carlo, Somaino e l'inizio del passo del Bernina.
339
Maggengo Vederscion

Maggengo Vederscion

Vederscion, maggengo sopra S. Carlo a 1400 m s.l.m., sul versante destro della valle.
1414
Curvera da sura

Curvera da sura

Curvera da sura, maggengo sopra S. Carlo sul versante sinistro della valle. Adagiato su un terrazzo a 1300 m s.l.m., in origine era un insediamento permanente. Si noti sulla destra una piccola cappella.
1413
Palazzo Dorizzi S. Carlo

Palazzo Dorizzi S. Carlo

S. Carlo, palazzo Dorizzi. La parte abitativa è rivolta a sud e il rustico è addossato a nord.
1408
Veduta su S. Carlo e Raviscè

Veduta su S. Carlo e Raviscè

Aino, S. Carlo e Raviscè visti da Somaino. Sul versante destro della valle Robbia, il torrente Cavagliasch e la Motta da Balbalera.
466
Veduta su S. Carlo

Veduta su S. Carlo

Vista da ovest su S. Carlo con le ultime case di Privilasco (a destra) e Aino. Al di là della strada cantonale la contrada di Somaino. A nord del paese il primo tratto della strada del passo del Bernina. In primo piano i fili della corrente elettrica.
398
Veduta su S. Carlo

Veduta su S. Carlo

Vista da ovest su S. Carlo con le ultime case di Privilasco (a destra) e Aino. Al di là della strada cantonale la frazione di Somaino. A nord del paese il primo tratto della strada del passo del Bernina. In primo piano i fili della corrente elettrica.
462
Veduta su S. Carlo

Veduta su S. Carlo

S. Carlo, con Privilasco, Aino e Somaino. Sulla destra il ruscello Val Beton.
399
Somaino

Somaino

Somaino, vista da ovest. In primo piano Francesco Olgiati.
463
Somaino

Somaino

Somaino, vista da ovest. In primo piano Francesco Olgiati.
491
Chiesa di S. Carlo

Chiesa di S. Carlo

S. Carlo, la chiesa prima dell'ampliamento.
476
Veduta su S. Carlo

Veduta su S. Carlo

Vista da sud-est su Privilasco, Aino e S. Carlo. Al centro il fiume Poschiavino e a destra la strada cantonale.
396
Chiesa di S. Carlo

Chiesa di S. Carlo

S. Carlo, chiesa di S. Carlo prima dell'ampliamento. Si notino i pali del telegrafo.
478
Veduta sulla chiesa di S. Carlo

Veduta sulla chiesa di S. Carlo

S. Carlo, vista da est sulla chiesa prima della costruzione della scuola e sul torrente Cavagliasch.
472
Scuola di S. Carlo

Scuola di S. Carlo

S. Carlo, la chiesa con il nuovo edificio scolastico a sud e il cimitero a est. In primo piano il fiume Poschiavino.
484
Vista dal Volt S. Carlo

Vista dal Volt S. Carlo

S. Carlo, vista dal "Volt" verso nord. Alcune persone sulla strada.
474
Volt e chiesa S. Carlo

Volt e chiesa S. Carlo

S. Carlo, la chiesa prima dell'ampliamento e il "Volt" sulla sinistra. In primo piano casa Dorizzi e a destra della strada i pali del telegrafo.
477
S. Carlo in inverno

S. Carlo in inverno

S. Carlo d'inverno visto dal ponte d'Aino.
394
Chiesa S. Carlo

Chiesa S. Carlo

S. Carlo, chiesa e dintorni visti da Funtanascia.
475
Ristorante Zanetti S. Carlo

Ristorante Zanetti S. Carlo

S. Carlo, Ristorante Zanetti (ora Crameri) sulla strada cantonale.
468
Veduta sulla Val Poschiavo

Veduta sulla Val Poschiavo

Val Poschiavo d'inverno, vista dalle Tre Croci su Raviscè e S. Carlo.
2459
Privilasco in inverno

Privilasco in inverno

Privilasco e S. Carlo visti da li Austrini d'inverno. In primo piano il fiume Poschiavino.
2479
Somaino

Somaino

Somaino, vista da sud-ovest. Due persone in mezzo ai campi.
2525
Veduta su Raviscé

Veduta su Raviscé

Vista da Robbia su Raviscè, Somaino e la chiesa di S. Carlo.
2529
Fulon

Fulon

Fulon (a nord di Poschiavo), vista verso S. Carlo. Al centro il fiume Poschiavino.
2536
Veduta su Privilasco in inverno

Veduta su Privilasco in inverno

Vista verso nord-est su Privilasco, S. Carlo e Somaino d'inverno.
2537
Austrini

Austrini

Austrini, vista verso S. Carlo e Balbalera. In primo piano il fiume Poschiavino.
2546
Austrini

Austrini

Austrini, vista su Privilasco e S. Carlo dalla riva del fiume Poschiavino.
2547
S. Carlo in inverno

S. Carlo in inverno

S. Carlo d'inverno. Vista dal "Volt" verso Robbia a sinistra e Raviscè a destra.
2549
Casa parrocchiale S. Carlo

Casa parrocchiale S. Carlo

S. Carlo, casa parrocchiale decorata. Sulla destra il "Volt".
470
S.Carlo in inverno

S.Carlo in inverno

S. Carlo d'inverno, vista dal ponte d'Aino. In primo piano il fiume Poschiavino.
395
Veduta da sud su S. Carlo

Veduta da sud su S. Carlo

S. Carlo, entrata sud del paese. Al centro la strada cantonale.
469
S. Carlo

S. Carlo

S. Carlo, il centro del paese attraversato dalla strada cantonale. Sulla sinistra il Negozio-Ristorante Dorizzi e diverse persone in strada. Vista da nord.
471
Veduta su S. Carlo e Somaino

Veduta su S. Carlo e Somaino

S. Carlo e Somaino visti da sud-ovest.
464
Veduta su S. Carlo e Privilasco

Veduta su S. Carlo e Privilasco

Privilasco e S. Carlo visti da sud-est.
465
Chiesa e scuola di S. Carlo

Chiesa e scuola di S. Carlo

S. Carlo, la scuola, la chiesa e il cimitero visti da est. In secondo piano il torrente Cavagliasch e la Motta da Balbalera.
2558
Chiesa e scuola di S. Carlo

Chiesa e scuola di S. Carlo

S. Carlo, la scuola, la chiesa e il cimitero visti da est.
2559
Veduta su S. Carlo e Somaino

Veduta su S. Carlo e Somaino

Privilasco, vista da sud-ovest su S. Carlo e Somaino.
2561
Mulino Raviscè

Mulino Raviscè

S. Carlo, Raviscè, mulino e casa rurale.
487
Mulino Raviscè

Mulino Raviscè

S. Carlo, Raviscè, mulino e casa rurale in inverno.
488
Legatura del legname

Legatura del legname

S. Carlo, Giacomo Menghini (Sablet) mentre lega del legname su un carro con funi e catene.
1400
Caricamento di tronchi

Caricamento di tronchi

S. Carlo, alcuni uomini caricano dei tronchi su un carro. Al centro Giacomo Menghini (Sablet).
1399
Caricamento di tronchi

Caricamento di tronchi

S. Carlo, alcuni uomini caricano legname su un carro con l'aiuto di un apposito attrezzo, lo zappino ("zapìn").
1398
Carro per il trasporto di legname

Carro per il trasporto di legname

S. Carlo, Giacomo Menghini (Sablet) mentre carica il legname su un carro trainato dal cavallo Max.
1397
Officina di maniscalco

Officina di maniscalco

S. Carlo, officina del maniscalco ("feradóira") presso il mulino di Aino.
1359
Lavandaie Aino

Lavandaie Aino

S. Carlo, le lavandaie Clara e Maggy Compagnoni alla gora ("puntunal") nei pressi del mulino di Aino.
911
Apicoltore

Apicoltore

S. Carlo, l'apicoltore Amanzio Crameri davanti ad un apiario.
2305
Segheria S. Carlo

Segheria S. Carlo

S. Carlo, segheria funzionante ad acqua presso il centro preindustriale di Aino.
1442
Costruzione della scuola S. Carlo

Costruzione della scuola S. Carlo

S. Carlo, operai all'opera nella costruzione dell'edificio scolastico.
473
Famiglia attorno alla zangola

Famiglia attorno alla zangola

S. Carlo, famiglia Menghini riunita intorno alla zangola ("penàia").
1231
Gruppo di sciatori S. Carlo

Gruppo di sciatori S. Carlo

S. Carlo, gruppo di sciatori davanti al "Volt" di ritorno dal passo del Bernina (vedi foto 1011).
1012
Motocicletta S. Carlo

Motocicletta S. Carlo

S. Carlo, nei pressi del "Volt". Una coppia in sella a una delle prime motociclette apparse in Val Poschiavo.
1461
Centrale idroelettrica Robbia

Centrale idroelettrica Robbia

Robbia, la centrale idroelettrica delle Forze Motrici Brusio (oggi Repower) e alcune case viste da S. Carlo.
2223
Centrale idroelettrica Robbia

Centrale idroelettrica Robbia

S. Carlo, la centrale idroelettrica di Robbia delle Forze Motrici Brusio (ora Repower) vista dal "Volt".
2476
Officina elettrica Austrini

Officina elettrica Austrini

S. Carlo, tubazione della centrale elettrica alle Austrini distrutta nel 1911 da un'inondazione e conseguente straripamento del fiume Poschiavino.
883
Officina elettrica Austrini

Officina elettrica Austrini

S. Carlo, la passerella della centrale elettrica alle Austrini distrutta dall'inondazione del 1911.
879
Officina elettrica Austrini

Officina elettrica Austrini

S. Carlo, centrale elettrica alle Austrini con alcuni visitatori davanti alla costruzione. Sullo sfondo le case di Privilasco.
880
Officina elettrica Austrini

Officina elettrica Austrini

S. Carlo, centrale elettrica alle Austrini. Costruita dall'ingegner Rodolfo Selebam, è stata distrutta da un'inondazione nel 1911 e quindi definitivamente chiusa.
878
Officina elettrica Austrini

Officina elettrica Austrini

S. Carlo, officina elettrica alle Austrini sulle rive del fiume Poschiavino, vista da sud.
870
Officina elettrica Austrini

Officina elettrica Austrini

S. Carlo, centrale elettrica dell'ingegner Rodolfo Selebam alle Austrini, vista da nord. Sullo sfondo le case di Privilasco.
871
Officina elettrica Austrini

Officina elettrica Austrini

S. Carlo, centrale elettrica alle Austrini vista da nord, con alcuni visitatori e l'addetto macchine.
881
Officina elettrica Austrini

Officina elettrica Austrini

S. Carlo, interno della centrale elettrica alle Austrini. Macchinista in posa vicino al generatore e al quadro di comando.
885
Officina elettrica Austrini

Officina elettrica Austrini

S. Carlo, centrale elettrica alle Austrini vista da est.
385
Officina elettrica Austrini

Officina elettrica Austrini

S. Carlo, interno della centrale elettrica alle Austrini con una turbina e l'addetto macchine.
876
Officina elettrica Austrini

Officina elettrica Austrini

S. Carlo, centrale elettrica alle Austrini. Costruzione della presa d'acqua in Aino e dell'impianto delle paratoie. Sullo sfondo le case di S. Carlo.
874
Officina elettrica Austrini

Officina elettrica Austrini

S. Carlo, centrale elettrica alle Austrini, con un uomo davanti in posa, e relativa passerella d'accesso sul fiume Poschiavino. Sullo sfondo le case di Privilasco.
872
Officina elettrica Austrini

Officina elettrica Austrini

S. Carlo, centrale elettrica alle Austrini. Due uomini in sopralluogo all'Inizio del canale di presa dell'acqua in Aino, a sud del ponte della Rasiga.
886
Officina elettrica Austrini

Officina elettrica Austrini

S. Carlo, centrale elettrica alle Austrini. Casupola delle paratoie, con due uomini accanto.
875
Officina elettrica Austrini

Officina elettrica Austrini

S. Carlo, centrale elettrica alle Austrini. Interno con macchinari, un addetto macchine e un altro uomo.

877
Officina elettrica Austrini

Officina elettrica Austrini

S. Carlo, centrale elettrica alle Austrini. Interno con macchinari e addetto macchine al regolatore.
884
Officina elettrica Austrini

Officina elettrica Austrini

S. Carlo, centrale elettrica alle Austrini: sfioro del troppopieno del canale di carico. In secondo piano s'intravedono alcuni uomini e una donna.
887
Officina elettrica Austrini

Officina elettrica Austrini

S. Carlo, vista sulla strada cantonale dalla centrale elettrica alle Austrini, in particolare dalla sua passerella di accesso sul fiume Poschiavino.
2051
Officina elettrica Austrini

Officina elettrica Austrini

S. Carlo, centrale elettrica alle Austrini vista da nord.
888
Officina elettrica Austrini

Officina elettrica Austrini

S. Carlo, interno della centrale elettrica alle Austrini. Un addetto alle macchine posa davanti al generatore e al quadro di manovra.
889
Officina elettrica Austrini

Officina elettrica Austrini

S. Carlo, officina elettrica alle Austrini sulle sponde del fiume Poschiavino. È testimone di uno dei primi tentativi, in valle, di sfruttamento delle acque per generare energia elettrica. Sullo sfondo le case di Privilasco.
873
Vista su S. Carlo

Vista su S. Carlo

S. Carlo, vista da est. Sulla destra si noti il campanile della chiesa con le impalcature e il tetto in rame. Sul versante destro è ben visibile il tracciato della ferrovia e il torrente Cavagliasch. In alto a sinistra il Piz Varuna e al centro il Curnasel.
467