a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z #

Fotografie, tag SAN CARLO

Alluvione 1987

Alluvione 1987

Vista da sud sulla parte alta di Poschiavo (quartiere Cimavilla, Fulon), Privilasco e S. Carlo. Il 18 e 19 luglio 1987, in seguito a un lungo periodo di piogge intense e temperature elevate fino ad alta quota, la Valposchiavo è stata colpita da un'alluvione che ha causato ingenti danni.
È soprattutto il borgo di Poschiavo ad aver subito le conseguenze maggiori, invaso dalle acque del fiume Poschiavino e dal materiale trasportato a valle in particolare dal torrente della Val Varuna. La furia dell'acqua ha distrutto argini, sommerso campi, inghiottito strade, sventrato case.

100653
Corpus Domini a Raviscè

Corpus Domini a Raviscè

S. Carlo, processione del Corpus Domini a Raviscè. Apriva il corteo lo stendardo raffigurante la Vergine Maria. Seguivano gli scolari e il gruppo dei Confratelli vestiti di rosso. La processione era scortata dai militari. Il soldato davanti a destra è Fridolino Crameri.

100835
Corpus Domini a Raviscè

Corpus Domini a Raviscè

S. Carlo, processione del Corpus Domini a Raviscè. Davanti un gruppo di bambine della Prima Comunione, cui seguivano i Confratelli con il loro tradizionale mantello rosso.
In prima fila, da sinistra: Giuseppe Crameri (Cumini), Maurizio Luminati, Costantino Lanfranchi.
Seconda fila: Ulrico Lanfranchi, Giuseppe Crameri (Pin), Lino Crameri.
Terza fila: Giuseppe Crameri (Sciurin), Benedetto Lanfranchi.
Dietro: Pietro Crameri.

100836
Corpus Domini a Raviscè

Corpus Domini a Raviscè

S. Carlo, processione del Corpus Domini a Raviscè. Davanti un gruppo di scolari accompagnati dal maestro Giovanni Giuliani junior.
Prima fila: Sisto Crameri.
Seconda fila, da sinistra: Tarcisia Marchesi, Monica Marchesi.
Terza fila: Eliana Pellicioli, Afra Bonomi.
Quarta fila: Franca Crameri.
Quinta fila: Placida Crameri, Frida Crameri. Seguono i Confratelli.

100837
Corpus Domini a Raviscè

Corpus Domini a Raviscè

S. Carlo, processione del Corpus Domini a Raviscè. La processione era scortata dai militari.
In primo piano: Davide Bondolfi.
Dietro un gruppo di ragazze con lo stendardo delle Figlie di Maria, portato da Merida Crameri.
A destra: Lina Zanoni.
In seconda fila, da sinistra: Monica Crameri e Ruth Zanolari.
Dietro: Carmen Lanfranchi.

100838
Corpus Domini a Raviscè

Corpus Domini a Raviscè

S. Carlo, processione del Corpus Domini a Raviscè. Aprivano il corteo i giovani, gli scolari, i Confratelli. Seguivano il baldacchino, sotto cui i sacerdoti portavano il Santissimo, e la comunità dei fedeli, rigorosamente separata in uomini davanti e donne dietro.
In primo piano Antonio Crameri (Brün), dietro al centro Andrea Zanolari.
Seguono da sinistra: Massimo Crameri, Iginio Zanolari, Giovanni Crameri (Brün). Lo stendardo, del Circolo Giovanile di S. Carlo, raffigura S. Luigi, protettore della gioventù.

100839
Corpus Domini a Raviscè

Corpus Domini a Raviscè

S. Carlo, processione del Corpus Domini a Raviscè. Vi partecipavano sempre i Confratelli, con il loro tradizionale mantello rosso, ed era scortata dai militari.
In primo piano il Confratello Pietro Crameri. Il chierichetto a sinistra è Valerio Lanfranchi, mentre il primo militare a sinistra è Mario Giuliani. Portano il baldacchino i Confratelli Costante Crameri davanti a sinistra, Leone Crameri a destra, Silvio Crameri dietro a sinistra. Il Santissino è retto da don Alberto Lanfranchi.

100840
Corpus Domini a S. Carlo

Corpus Domini a S. Carlo

S. Carlo, processione del Corpus Domini a sud della chiesa. Davanti i membri della Confraternita con la bandiera svizzera quale loro stendardo.
Apre il gruppo Tomaso Crameri. Seguono in prima fila, da destra, Costante Crameri, e Costantino Lanfranchi, in seconda fila Maurizio Giuliani e Benedetto Lanfranchi, in terza fila, a destra, Giuseppe Crameri e in quarta Leone Crameri. Un gruppo di militari scorta il corteo. Il primo davanti a destra è Mario Giuliani.

100844
Corpus Domini a S. Carlo

Corpus Domini a S. Carlo

S. Carlo, processione del Corpus Domini. Schierati davanti alla chiesa i militari di scorta al corteo. In testa al gruppo il capitano Reto Giuliani.

100845
Corpus Domini a S. Carlo

Corpus Domini a S. Carlo

S. Carlo, processione del Corpus Domini. I fedeli inginocchiati per la benedizione. Era abitudine che, nel momento di raccoglimento per la benedizione, i soldati di scorta al corteo sparassero a salve, qui su comando del sergente Mario Giuliani. Lo stendardo davanti a sinistra è quello del Terzo Ordine Francescano di S. Carlo. Dietro, al centro, gli stendardi della Confraternita (sulla base della bandiera svizzera) e delle Figlie di Maria.

100848
Santa Cresima a S. Carlo

Santa Cresima a S. Carlo

S. Carlo, visita del Vescovo di Coira, Monsignor Vonderach, in occasione della Santa Cresima nel 1979. Di fianco a lui don Alberto Lanfranchi (1915-2000), parroco di S. Carlo dal 1954 per quasi 40 anni.

100019
Scoscendimento in Val Beton

Scoscendimento in Val Beton

Costruzione di una deviazione volta a far confluire l'acqua del ruscello "Valin da Somain" nel torrente Val Beton in seguito a uno scoscendimento verificatosi del 2000.

100071
Scoscendimento in Val Beton

Scoscendimento in Val Beton

S. Carlo visto da ovest. Sopra la contrada di Somaino è visibile l'intervento di deviazione volto a far confluire l'acqua del ruscello "Valin da Somain" nel torrente Val Beton in seguito a uno scoscendimento verificatosi del 2000.

100072