a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z #

Categorie, lettera B

Fotografie, lettera B

Borgo di Poschiavo in inverno

Borgo di Poschiavo in inverno

Poschiavo, vista sul borgo da S. Maria in inverno. Sulla sinistra il frutteto di Alberto Semadeni.
2656
Borgo di Poschiavo in inverno

Borgo di Poschiavo in inverno

Poschiavo, vista verso il borgo in inverno da S. Sisto.
2661
Borgo di Poschiavo

Borgo di Poschiavo

Vista da nord-est (Runchet) sul borgo di Poschiavo. In primo piano, a destra, il campanile della chiesa evangelica riformata. Dietro: la torre comunale e il campanile della chiesa di S. Vittore Mauro.
2670
Borgo di Poschiavo

Borgo di Poschiavo

Vista da nord-est (Runchet) sul borgo di Poschiavo. In primo piano il campanile della chiesa evangelica riformata e alla sua destra la torre comunale.
2671
Banca Cantonale Grigione Poschiavo

Banca Cantonale Grigione Poschiavo

Poschiavo, via da Mez, Banca Cantonale Grigione con giardino, vista da sud-est. Sulla destra l'insegna del Cafè Restaurant Bernina (oggi Flora).
2211
Banca Cantonale Grigione Poschiavo

Banca Cantonale Grigione Poschiavo

Poschiavo, Banca Cantonale Grigione vista dalla via di Puntunai.
2210
Banca Cantonale Grigione Poschiavo

Banca Cantonale Grigione Poschiavo

Poschiavo, Banca Cantonale Grigione in via da Mez con giardino antistante. Vista da sud-est.
2208
Banca Cantonale Grigione Poschiavo

Banca Cantonale Grigione Poschiavo

Poschiavo, Banca Cantonale Grigione vista da la via da Mez.
2207
Banca Cantonale Grigione Poschiavo

Banca Cantonale Grigione Poschiavo

Poschiavo, Banca Cantonale Grigione in via da Mez con giardino antistante. Vista da sud-est. Sulla sinistra un "cusinin".
2213
Banca Cantonale Grigione Poschiavo

Banca Cantonale Grigione Poschiavo

Poschiavo, via da Mez, Banca Cantonale Grigione con giardino antistante la facciata sud.
2212
Borgo visto da Spineo

Borgo visto da Spineo

Il borgo di Poschiavo visto da Spineo in inverno.
2243
Banca Privata Grigionese Poschiavo

Banca Privata Grigionese Poschiavo

Poschiavo, plazza da Cumün. A sinistra l'entrata della Banca Privata Grigionese e al centro la drogheria.
43
Borgo di Poschiavo in inverno

Borgo di Poschiavo in inverno

Poschiavo, il borgo visto da sud-est d'inverno. In primo piano a destra un uomo spunta dietro le rocce. In basso a sinistra risalta il quartiere S. Sisto non ancora edificato.
159
Borgo visto da ovest

Borgo visto da ovest

Poschiavo, il borgo visto da ovest.
343
Borgo visto da nord-ovest

Borgo visto da nord-ovest

Poschiavo, il borgo visto da nord-ovest.
368
Borgo visto da Resena

Borgo visto da Resena

Poschiavo, il borgo visto da Resena (nord-ovest).
369
Borgo visto da nord-ovest

Borgo visto da nord-ovest

Poschiavo, il borgo visto da nord-ovest.
355
Borgo visto dai Runchet

Borgo visto dai Runchet

Poschiavo, il borgo visto dai Runchet (nord-est). Sullo sfondo La Rasiga e Spineo.
347
Borgo visto dai Runchet

Borgo visto dai Runchet

Poschiavo, il borgo visto dai Runchet (nord-est). In primo piano la chiesa evangelica.
346
Borgo visto da nord-ovest

Borgo visto da nord-ovest

Poschiavo, il borgo visto da nord-ovest.
356
Borgo visto da nord-ovest

Borgo visto da nord-ovest

Poschiavo, il borgo visto da nord-ovest. La vista si estende dal Molino Fisler fino al lago di Poschiavo.
367
Borgo visto da S. Sisto

Borgo visto da S. Sisto

Poschiavo, il borgo visto da S. Sisto (sud-est). Sullo sfondo il Piz Varuna a sinistra e il Curnasel a destra.
158
Borgo visto da S. Maria

Borgo visto da S. Maria

Poschiavo, il borgo visto da S. Maria (sud-est). Sullo sfondo il Piz Varuna innevato.
137
Borgo innevato visto da S. Sisto

Borgo innevato visto da S. Sisto

Poschiavo, il borgo innevato visto da S. Sisto. In primo piano la strada di Cologna coperta di neve. A destra l'ospedale.
157
Borgo visto da S. Sisto

Borgo visto da S. Sisto

Poschiavo, il borgo visto da S. Sisto (sud-est). In primo piano a destra mucche al pascolo. A ovest dell'ospedale la casa di Remo Olgiati in costruzione (voluta, nel 1936, dal nonno materno Fritz Kiener, vice capo-centrale a Robbia). Sullo sfondo il Piz Varuna a sinistra e il Curnasel a destra.
2715
Borgo visto da S. Sisto

Borgo visto da S. Sisto

Poschiavo, il borgo visto da S. Sisto (sud-est). A sinistra la chiesa di S. Maria e a destra l'ospedale. In primo piano i primi tralicci dell'alta tensione (condotta B2, Forze Motrici Brusio, fino al 1951).
189
Borgo visto da S. Sisto

Borgo visto da S. Sisto

Poschiavo, il borgo visto da S. Sisto (sud-est). A sinistra la chiesa di S. Maria e a destra l'ospedale.
188
Borgo visto dai Pradei

Borgo visto dai Pradei

Poschiavo, il borgo visto dai Pradei (sud-ovest).
407
Borgo visto dai Burin

Borgo visto dai Burin

Poschiavo, il borgo visto dai Burin (sud-ovest).
333
Borgo visto da sud-ovest

Borgo visto da sud-ovest

Poschiavo, il borgo visto da sud-ovest. In primo piano a destra alcune case di Spineo.
334
Borgo visto dai Burin

Borgo visto dai Burin

Poschiavo, il borgo visto dai Burin (sud-ovest). In secondo piano S. Carlo, Somaino e l'inizio del passo del Bernina.
332
Borgo visto dai Burin

Borgo visto dai Burin

Poschiavo, il borgo visto dai Burin (sud-ovest). In secondo piano S. Carlo, Somaino e l'inizio del passo del Bernina.
339
Borgo visto dai Runchet

Borgo visto dai Runchet

Poschiavo, il borgo visto dai Runchet (nord-est).
348
Borgo visto dai Runchet

Borgo visto dai Runchet

Poschiavo, il borgo visto dai Runchet (nord-est). Sullo sfondo i monti di Selva.
349
Borgo visto da S. Sisto

Borgo visto da S. Sisto

Poschiavo, il borgo visto da S. Sisto (sud-est). Al centro, in via da S. Maria, la casa di Remo Olgiati in costruzione. È stata voluta nel 1936 da suo nonno materno Fritz Kiener, vice capo-centrale a Robbia.
187
Borgo visto da li Acqui Caldi

Borgo visto da li Acqui Caldi

Poschiavo, vista da li Acqui Caldi (nord-ovest) sul borgo ancora tutto sviluppato solo sulla sponda sinistra del fiume Poschiavino. Al centro, in alto, la contrada di Cologna.
362
Borgo visto da nord

Borgo visto da nord

Poschiavo, il borgo visto da nord.
2721
Borgo visto da S. Sisto

Borgo visto da S. Sisto

Poschiavo, il borgo visto da S. Sisto in inverno. Si notino i primi tralicci dell'alta tensione (condotta B2, Forze Motrici Brusio, fino al 1951). In primo piano la strada di Cologna sommersa dalla neve.
160
Banca Cantonale Grigione

Banca Cantonale Grigione

Poschiavo, passaggio fra la via da Mez e la via di Puntunai lungo la facciata sud della Banca Cantonale Grigione.
280
Banca Cantonale Grigione

Banca Cantonale Grigione

Poschiavo, la facciata sud della Banca Cantonale Grigione vista dalla via di Puntunai.
821
Bambini con sci e slitte in stazione

Bambini con sci e slitte in stazione

Poschiavo, una folla di bambini con sci e slitte assiste alla distribuzione di mele presso la stazione.
2757
Borgo di Poschiavo

Borgo di Poschiavo

Poschiavo, il borgo visto dai Pradei (ovest).
409
Birraria Fratelli Zala in Plazola

Birraria Fratelli Zala in Plazola

Poschiavo, la Birraria Fratelli Zala in Plazola. Due donne si affacciano al cancello.
197
Borgo visto da sud

Borgo visto da sud

Poschiavo, via da S. Maria e il borgo visti da sud d'inverno.
139
Borgo di Poschiavo

Borgo di Poschiavo

Poschiavo, il borgo visto dal Crot. Sullo sfondo il Sassalb.
408
Borgo di Poschiavo

Borgo di Poschiavo

Poschiavo, il borgo visto dai Runchet (est).
350
Birraria Fratelli Zala

Birraria Fratelli Zala

Poschiavo, Plazola, la Birraria gestita dalla famiglia Zala.
171
Borgo di Poschiavo

Borgo di Poschiavo

Vista dai Runchet (nord-est) su parte del borgo di Poschiavo. In primo piano il campanile della chiesa riformata e dietro quello di S. Vittore Mauro. In fondo la chiesa di S. Maria, a sud del paese.
352
Birraria Plazola

Birraria Plazola

Poschiavo, Birraria in Plazola.
170
Bagni pubblici

Bagni pubblici

Poschiavo, quartiere di Clalt visto dal ponte di S. Bartolomeo. Sulla destra i Bagni pubblici e alcune persone che si lavano nel fiume Poschiavino.
436
Becal visto da est

Becal visto da est

Becal, vista da est.
725
Becal

Becal

Becal, casa e baita per la conservazione del latte vicino al fiume ("scelé"). Vista da nord. Sullo sfondo il Piz dal Teo.
2466
Bunet

Bunet

Bunet, vista da sud.
675
Becal

Becal

Becal, quattro persone davanti alla baita usata per la conservazione del latte vicino al ruscello ("scelé").
727
Barca sul lagh da la Cruseta

Barca sul lagh da la Cruseta

Ospizio Bernina, don Tobia Marchioli insieme a due ragazzi su una barca in riva al lagh da la Cruseta. In secondo piano l'Albergo Ospizio Bernina.
1999
Botul

Botul

Lago di Poschiavo in zona Botul e vista verso Canton.
1053
Barca sul lago di Poschiavo

Barca sul lago di Poschiavo

Lago di Poschiavo, barca con un uomo a bordo.
2399
Barcone Le Prese

Barcone Le Prese

Le Prese, barcone utilizzato per conficcare pali sul fondo del lago.
2422
Botul

Botul

Canton, vista da nord sul lago di Poschiavo e sul sentiero in zona Botul.
1054
Brusio visto da nord

Brusio visto da nord

Brusio, vista da nord sui campi coltivati e il borgo con i campanili della chiesa riformata e cattolica.
1446
Brusio visto da sud

Brusio visto da sud

Brusio, vista da sud. In primo piano la strada cantonale, sulla destra il viadotto e in alto le contrade a nord del borgo.
1274
Brusio

Brusio

Brusio, vista da nord verso Campascio. Al centro il fiume Poschiavino e sulla sinistra i campanili della chiesa riformata e cattolica.
1445
Brusio visto da sud

Brusio visto da sud

Brusio, vista da sud fin sulle contrade a nord del paese. In primo piano un castagneto.
1284
Brusio

Brusio

Brusio, vista verso sud dalle contrade sopra il paese.
1449
Brusio visto da sud

Brusio visto da sud

Brusio, il borgo visto da sud. Al centro le due chiese e in alto le contrade.
1288
Brusio

Brusio

Brusio, il borgo visto da sud-est.  A sinistra la chiesa cattolica e più a nord quella riformata con il campanile vecchio.
1294
Brusio

Brusio

Brusio, vista da nord-est con il campanile della chiesa cattolica e il viadotto appena costruito.
1448
Brusio visto da sud

Brusio visto da sud

Brusio con viadotto visto da sud. Le case sulla sinistra sorgono in località Spina.
1275
Brusio visto da sud

Brusio visto da sud

Brusio visto da sud. Foto scattata dalla carrozza in transito sulla strada cantonale. Le case visibili al centro sorgono in località Spina.
1273
Brusio

Brusio

Brusio, il borgo visto da Monte Scala.
1264
Brusio

Brusio

Brusio, vista da sud-est. A sinistra casa Misani (via Cantonale 288). Più in alto la chiesa cattolica e quella riformata ancora con il campanile vecchio.
1295
Brusio visto da sud

Brusio visto da sud

Brusio, vista da Campascio verso il viadotto, il borgo e le contrade.
2374
Bernina Suot in inverno

Bernina Suot in inverno

Bernina Suot, vista da nord. Strada del passo innevata. Sullo sfondo il Piz Alv.
2024
Bernina Suot

Bernina Suot

Passo del Bernina nei pressi di Bernina Suot. Sullo sfondo il Piz Alv visto da nord.
2023
Bernina Suot

Bernina Suot

Bernina Suot, strada del passo del Bernina di fianco alla ferrovia. Una carrozza si dirige verso l'Engadina. Sullo sfondo il Piz Alv a sinistra e il Piz Lagalb a destra.
2025
Bernina Suot

Bernina Suot

Passo del Bernina nei pressi delle case di Bernina Suot. Sullo sfondo il Piz Alv.
2022
Birraria Fratelli Zala

Birraria Fratelli Zala

Poschiavo, uomini attorno a una botte davanti alla Birraria Fratelli Zala al Crot. L'uomo con la barba scura nel gruppo di destra è Tommaso Olgiati.
430
Birraria Fratelli Zala

Birraria Fratelli Zala

Poschiavo, Birraria Fratelli Zala al Crot. Davanti allo stabile alcune persone, botti e un carro.
429
Birraria Fratelli Zala

Birraria Fratelli Zala

Poschiavo, Crot, Birraria Fratelli Zala con un carro sul piazzale antistante.
2600
Birraria Fratelli Zala

Birraria Fratelli Zala

Poschiavo, Crot, Birraria Fratelli Zala vista da sud-est.
422
Birraria Fratelli Zala

Birraria Fratelli Zala

Poschiavo, Crot, Birraria Fratelli Zala (Giovanni, Lucio e Pietro).
420
Birraria Fratelli Zala

Birraria Fratelli Zala

Poschiavo, Crot, Birraria Fratelli Zala, con carro e persone.
421
Birraria Fratelli Zala

Birraria Fratelli Zala

Poschiavo, via da Spultri, vista sulla Birraria Fratelli Zala al Crot.
437
Ballo dell'Automobile Club Svizzero

Ballo dell'Automobile Club Svizzero

Foto di gruppo in occasione del ballo dell'Automobile Club Svizzero (ACS), 1° febbraio 1930.
1679
Banda musicale

Banda musicale

Le Prese, banda musicale.
1655
Barche sul lago di Poschiavo

Barche sul lago di Poschiavo

Lago di Poschiavo, barche di pescatori in zona Botul. In secondo piano il paesino di Canton.
1052
Barca sul lago di Poschiavo

Barca sul lago di Poschiavo

Le Prese, una barca di pescatori sul lago di Poschiavo.
2403
Boscaiolo al lavoro

Boscaiolo al lavoro

Boscaiolo impegnato a tagliare con la scure i rami di una pianta abbattuta ("sramà").
1391
Bosco a Puntalta

Bosco a Puntalta

Puntalta, bosco attorno alle marmitte dei giganti.
641
Bosco a Puntalta

Bosco a Puntalta

Puntalta, vista sul bosco che copre le marmitte dei giganti. Sullo sfondo il Sassalb.
643
Bottaio

Bottaio

Poschiavo, via di Puntunai, il bottaio Conzetti con alcune botti davanti all'officina.

919
Banda militare

Banda militare

Poschiavo, esibizione della banda militare sul piazzale dell'Albergo Croce Bianca. Si notino l'insegna "Restaurant - Bier vom Fass" sulla facciata dell'albergo e una parte dell'insegna "Martignoni L. Lattonieri" sulla casa accanto.
2307
Bersaglieri in automobile

Bersaglieri in automobile

Passo del Giulia, bersaglieri al ritorno da Savognin. L'uomo seduto davanti è Burkhard Jenny ; vicino a lui, in piedi, il signor Arnoldo Lanfranchi.
2260
Bricolla e sacchi di caffè

Bricolla e sacchi di caffè

Viano, una bricolla e alcuni sacchi di caffè contrabbandato.
1512
Bricolle

Bricolle

Brusio, bricolle pronte per il trasporto.
1620
Bernina Suot

Bernina Suot

Bernina Suot con il Piz Alv alle sue spalle. In primo piano la stazione "Berninahäuser" con un treno in sosta.
2026
Binari in inverno Scala

Binari in inverno Scala

Lago Scala, binari della Ferrovia del Bernina in inverno.
1589
Binari in inverno Arlas

Binari in inverno Arlas

Arlas, binari a nord della stazione in inverno.
1591
Baracche a li Stablini

Baracche a li Stablini

Stablini, baracca degli operai e sopra ripari antivalanghe. In cima Ristorante Belvedere, luglio 1914.
1772
Bernina Suot

Bernina Suot

Bernina Suot, stazione in primavera con molta neve, 8 aprile 1917.
1840